favola bambini favole
  • info@cleopa.it

Il signor Liscio e il signor Ruvido

Il signor Liscio e il signor Ruvido

liscioeruvido

Il signor Liscio e il signor Ruvido

Un bel giorno il signor Liscio decise di andare a vedere la città, lui viveva da sempre in un paesino di campagnia e non era per nulla abituato ai rumori della città, i motori delle macchine (brum brum), i clacson (pepi pepi), le voci dei bambini…. e fu così che distratto da tanti rumori urtò non volendo il signor Ruvido:

MI SCUSI NON L’HO FATTO APPOSTA.

Disse il signor Liscio con un sorriso e il signor Ruvido rispose:

STAI PIU’ ATTENTO, QUANDO SI CAMMINA PER STRADA BISOGNA AVERE GLI OCCHI BEN APERTI!

MI SCUSI ANCORA.

Disse il signor Liscio.

Il giorno dopo il signor Liscio decise di ritentare l’impresa, ANDARE IN CITTA’ e ricordando le parole del signor Ruvido aprì gli occhi tantissimo ma talmente tanto da sembrare due uova al tegamino, nonostante ciò urtò contro il signor RUVIDO.

immagine

STAI PIU’ ATTENTO, QUANDO SI CAMMINA PER STRADA BISOGNA AVERE LE ORECCHIE BEN APERTE!

MI SCUSI ANCORA.

Disse il signor Liscio.

Il giorno dopo il signor LISCIO aprì le orecchie ma talmente tanto da sembrare due enormi megafoni e con gli occhi che sembravano due uova al tegamino  scese in città.

STAVOLTA STARO’ BEN ATTENTO A NON URTARE QUELL’ANTIPATICO  DEL SIGNOR RUVIDO.
33

Disse parlando ad alta voce ma anche quella volta lo urtò.

STAI PIU’ ATTENTO, QUANDO SI CAMMINA PER STRADA BISOGNA AVERE LA BOCCA CHIUSA CON UNA CERNIERA!

MI SCUSI ANCORA.

Disse il signor Liscio.

Il giorno dopo il signor LISCIO andò in città, con gli occhi come due uova al tegamino, le orecchie come due grossi megafoni e la bocca chiusa con una cerniera e stavolta non urtò il signor RUVIDO.

14572078_10209286066463122_1704607754_o

Il signor Ruvido nel vedere che il signor Liscio aveva accolto i suoi consigli, lo invitò a prende un caffè e da quel giorno divennero buoni amici.

Cosa occorre:

Cartoncini, pennarelli, spugnetta ruvida (cucina), materiale liscio, colla, scotch per plastificare; 

Attività tattile:

Liscio e ruvido;

Imparare ridendo.

Cleonice Parisi

Invia il messaggio