I miei poveri resti

Ho un cuore che ha amato
e tanto perdonato
te lo dono
se batter lo farai per il perdono;

Ho due occhi che han carezzato le stelle
e colto del viver le cose belle
te li dono
se nella vita cercherai il lato buono.

I miei poveri resti
voglio donar
a te che resti,

cosicché nel tuo inneggiar alla vita
io saprò che è davvero infinita.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*
Website