favola bambini favole
  • info@cleopa.it

L’Incanto – Poesia di Primavera

L’Incanto – Poesia di Primavera

L’Incanto
La primavera incanta ed il creato canta,
i passeri dal nido l’annuncian con un grido:
“L’inverno è già finito.”
Di timidi germogli si riempion i rami spogli.
L’allodola sul ramo già canta il suo richiamo,
l’amore è prepotente le vuole molto attente;
Le rane nello stagno son pronte a fare il bagno,
i bimbi più piccini diventan canterini,
e gli abiti pesanti ormai sono ingombrati.
Le nuvole nel cielo son spose con il velo,
farfalle variopinte inneggiano alle tinte,
e l’erba pratolina trattiene ancor la brina.
Il mondo è tutto in festa quando la primavera
ti entra nella testa.

Cleonice Parisi

Un pensiero su “L’Incanto – Poesia di Primavera

peppino fieniPubblicato in data7:46 am - Apr 6, 2011

Finalmente è primavera! Una poetessa se ne è accorta, ma l’aveva dentro, e ce l’ha ricordato in maniera incantevole. Le nuvole nel cielo son spose con il velo e tutto il resto: parole che diventano primavera, se ne sono accorte anche loro. La poetessa gli ha dato voce!

Invia il messaggio