favola bambini favole
  • info@cleopa.it

Il mare della serenità

Il mare della serenità


Il Mare della Serenità


Un uomo stanco, aveva vagato al vivere per un tempo che neppure più ricordava, alla ricerca di un unico sentire, la sua gioia.

Gioia, Gioia!

Gridava l’uomo nella solitudine del suo immenso deserto.

Ti chiamo da sempre e di te solo arido deserto. Gioia, Gioia, questo sarà il mio ultimo grido alla tua inesistente figura, se esisti appari ora al mio vedere, fa che io scorga la tua essenza anche senza possederla.

Il sole era alto, e l’afa rendeva l’orizzonte mobile, e fu proprio in quel vedere confuso che l’uomo scorse i passi di una bellissima donna vestita di una tunica azzurra, che giuntagli vicino gli offrì della acqua dicendo:

Io sono la Serenità.

L’uomo guardò quella nobile creatura, e con occhi delusi disse:

Non di te ho avevo chiesto la visione, seppur meravigliosa cosa, tu non sei la Gioia.

La donna, guardò con amore l’uomo e spogliandosi nuda di fronte ai suoi occhi attoniti, gli mostrò la sua avanzata gravidanza. L’uomo guardò senza comprendere l’audacia di quella donna, e continuando a fissare quel ventre turgido e pregno disse:

Di chi è il figlio che porti in grembo?

E la donna illuminatasi di una luce interiore disse:

E’ tuo figlio.

L’uomo scoppiò in una risata cristallina, e mentre il sudore gli rigava il volto, una strana consapevolezza lo colse, rendendolo muto.

Uomo è da tempo che chiedi al vivere di offrirti gioia, e dalla stessa hai colto molteplice frutto senza mai davvero sfiorare il chiesto, ma quando un dì cogliesti la serenità, tu fecondasti invero la tua gioia. Il figlio che porto in grembo è il frutto che hai tanto atteso.

L’uomo si alzò dalla polvere sottile del deserto abbracciando la Serenità, e quando le poggiò una mano sul ventre e la piccola Gioia esultò scalciando al tocco del padre.

Era giunto il momento di nascere, il deserto divenne culla e l’uomo consapevole costruì nel suo cuore dimora degna, per accogliere la Serenità e il suo frutto.

Cleonice Parisi

Invia il messaggio