favola bambini favole
  • info@cleopa.it

La Pazienza del Tonno

La Pazienza del Tonno

La Pazienza del Tonno


Che Pazienza!
Disse il tonno dal suo viaggio di ritorno.
Sono ben stanco di viaggiare
mi vorrei un po’ riposare.


Che Pazienza!
Che Pazienza!
Disse l’uomo alla sua lenza.
Sono ben stanco di aspettare
un bel tonno ho da pescare.

Ma all’orecchio di quel tonno
quel parlar fece ritorno,
e nel ritrovar Pazienza
scappò via da quella lenza.

Non son stanco di viaggiare
se la vita ho da salvare,
faccio appello alla Pazienza
quando incontro l’emergenza.

E così riprese il mare.

Che Pazienza!
Che Pazienza!
Disse l’uomo nel tirar lenza.
Nessun tonno ho haimè pescato
questo mare e tanto ingrato.

Benedetta la Pazienza!
D
isse l’esca sulla lenza.
Devo a te la mia esistenza, coltivate la Pazienza!!!


Si ringrazia per le gif animate: http://www.megghy.com

Cleonice Parisi

Invia il messaggio