favola bambini favole
  • info@cleopa.it

Madre

Madre

Madre

Madre tenera assassina inconsapevole,
riconoscilo nello specchio della tua anima:
Hai accudito il cuore di tuo figlio?

Madre hai nel cuore i mille colori della vita,
e tra le mani la spina più lunga della sua rosa.

Le tue umane carezze,
date nel buio dell’incomprensione,
sono artigli infilati nell’anima di tuo figlio.

Madre, concepisci il dolore?
Non solo quello dettato dalla tua materiale comprensione.

Madre tuo figlio ha fame,
togli le mani dai fornelli
e accorri al capezzale della sua anima,
Nutri il suo cuore.

Madre!
Non ci sarà madre,
sino a quando non ti riconoscerai
duplice dispensatrice di nutrimento.

Madre tenera assassina inconsapevole,
corri al capezzale di tuo figlio
sei ancora in tempo
per amarti e per amare.

Madre, al sacro altare di questo amore,
sacrifica la tua cecità,
ora e sempre.

Cleonice Parisi

Invia il messaggio